Go to Top

TRAME IN CIRCOLO – VERTIGINE A MILANO

Venerdì 13 dicembre alle ore 21.00, presentazione del libro di Giorgio Maimone ed Erica Arosio, “Vertigine”, Baldini & Castoldi. Con le canzoni di Rocco Rosignoli. A metà tra giallo e romanzo storico, questo corposo libro di 500 pagine è un’occasione per tuffarsi, con un pizzico di nostalgia, nell’atmosfera unica della Milano degli anni ’50. Un libro, un pugno di canzoni, due autori, un cantautore, per una presentazione che tracima, va oltre, esagera, si gonfia, fino a tramutarsi in uno spettacolo. Parole, immagini e suoni che si intrecciano, si strecciano, si rincorrono per raccontare per suggestioni la storia di una donna avvocato negli anni ’50 a Milano, Greta Morandi, del suo fido assistente e detective Mario Longoni, detto Marlon, dell’avventuriero internazionale Tom Dubini, delle oscure trame della Triade, di un suicidio e di un omicidio misterioso. Sullo sfondo una Milano di nebbie e minestre, di Navigli, notti e bar, di Ligèra e di passioni politiche incandescenti. Nel febbraio del 1958, mentre le case chiuse vivono la loro ultima stagione, la rapina di via Osoppo segna le nuove rotte del crimine e Domenico Modugno ribalta la canzone italiana sul palco di Sanremo, Marlon e Greta indagano sull’omicidio di Eugenio Visconti, ricco imprenditore milanese, con un amante al seguito bella come la Bardot e una moglie ex trionfatrice nei concorsi di bellezza. Questioni di corna? Questioni di soldi? O le prime ombre delle trame nere? Dove il giallo classico si innesta sul robusto tronco del feuilleton ottocentesco, tra famiglie dannate dalla loro stessa grandezza e portinaie che tutto sanno e rappresentano l’occhio pubblico e privato, sufficientemente disincantato per essere obiettivo. La guerra è finita da poco, il boom è in arrivo e la nostra città si sta apprestando a cambiare ancora una volta faccia e pelle. Tutto questo è Vertigine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Segui la Filanda anche su Facebook