Go to Top

“PERSONE, NON PESI”, UNA CAMPAGNA PER I DIRITTI DEI DISABILI

"Persone, non pesi".  Da oggi e sino al 30 marzo i diritti delle persone con disabilità sono al centro di una campagna, lanciata da Fish Onlus, che  si articola in diverse iniziative di comunicazione possibili anche grazie al supporto di TV e radio. Negli stessi giorni sarà inoltre attivo il numero solidale 45502. Si potranno donare 2 euro con SMS da cellulare personale oppure 2 o 5 euro con chiamata da rete fissa Il concetto cardine della campagna è chiaro: senza la garanzia dei diritti le persone vengono trasformati in “pesi”; va sostenuto chi si impegna su questo fronte. Essere protagonisti della propria vita e delle proprie scelte personali e familiari è l’aspettativa di milioni di cittadini e la campagna vuole diffondere nell'opinione pubblica la consapevolezza che la compressione o la privazione dei diritti umani provoca l’esclusione e la discriminazione delle persone con disabilità trasformandole in “pesi”, non la loro disabilità. Persone, non pesi ha anche lo scopo di raccogliere risorse per l’avvio di uno specifico progetto rivolto direttamente alle stesse persone con disabilità e alle loro famiglie, per garantire loro informazioni e strumenti di consapevolezza sempre più raffinati e personalizzati. Anche attraverso un Call Center informativo. Nel sito internet dedicato all’iniziativa – www.personenonpesi.it – sono disponibili tutti gli aggiornamenti e anche i materiali (spot radio, banner per siti ecc.), utili a tutti coloro che vorranno sostenere l’iniziativa amplificandone la diffusione.  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Segui la Filanda anche su Facebook