Go to Top

Matinée Musicali

  Saranno i musicisti Anna Armenante e Marco Battaglia ad aprire il ciclo di appuntamenti delle Matinée musicali organizzati dall'Assessorato alle Culture del Comune di Cernusco sul Naviglio e che prenderanno il via Domenica 25 gennaio alle ore 11 nella sala conferenze “Felice Frigerio” della Filanda con il concerto dal titolo “Un flauto e una chitarra ai tempi di Rossini”: la rassegna, dal titolo “Matinéè musicali… dal Rinascimento all’Età moderna”, proseguirà poi nelle domeniche del 22 febbraio e del 29 marzo. Gli artisti Armenante e Battaglia si esibiranno suonando, rispettivamente, il flauto traverso e la chitarra, tutti strumenti originali dell’Ottocento. “Siamo lieti di esser riusciti a portare proposte musicali di qualità anche al mattino”, ha dichiarato l’Assessore alle Culture Rita Zecchini. “Con questo triplice appuntamento – ha proseguito – diamo la possibile di ascoltare la musica classica anche a chi non riesce a seguire gli altri concerti organizzati dal Comune in orari pomeridiani o serali. L’obiettivo – ha concluso l’Assessore Zecchini - è quello di ampliare il panorama delle proposte perché possa e debba diventare un’occasione di crescita per la città intera, una festa della musica di alta qualità, che sia anche in grado di uscire dai teatri tradizionali per diffondersi in altri luoghi e diventare così una tradizione più largamente condivisa dalla cittadinanza”. Il secondo appuntamento, domenica 22 febbraio, così come quello di marzo si terrà sempre in Filanda alle ore 11, vedrà l’esibizione di “Hermonie Traverse”, consort di flauti traversi rinascimentali e percussioni. Il concerto ha come titolo “O felici occhi miei – Madrigali, chanson e danze nelle corti europee del Rinascimento”. L’ultimo appuntamento, infine, si terrà domenica 29 marzo. Ad esibirsi Alessandra Sonia Romano (violino) e Giuliano Marco Mattioli (arpa) con “Virtuosismi e variazioni per violino e arpa”. Scarica la locandina con il programma dettagliato  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Segui la Filanda anche su Facebook