Go to Top

INVESTIRE SULL’INFANZIA: A BARI SI PARLA DI FUTURO

"Investire sull'infanzia". È i titolo della Quarta Conferenza Nazionale sull'Infanzia e sull'Adolescenza che si terrà a Bari il 27 e il 28 marzo, «un grande momento istituzionale di ascolto, elaborazione e partecipazione su temi che interessano non soltanto gli addetti ai lavori, ma anche bambini, ragazzi e famiglie». L'evento, organizzato dal Ministero del lavoro e delle Politiche Sociali, rappresenterà un'occasione importante di confronto e scambio tra le amministrazioni centrali e territoriali, le associazioni, il privato sociale, le imprese e tutti gli attori che si occupano di infanzia e adolescenza, e darà il via a un'ampia consultazione tra le forze coinvolte in vista della formulazione del Piano Nazionale per l'Infanzia e l'Adolescenza. La due giorni verrà aperta dal neo ministro Giuliano Poletti, e sarà articolata in quattro atelier di discussione: bambini e povertà della famiglie, bambini e ragazzi fuori dalle famiglie, tema molto caldo negli ultimi tempi, dall’integrazione all’inclusione, dove si parlerà in special modo dei minori stranieri, e servizi socio-educativi per la prima infanzia: pari opportunità di partenza?, nota molto dolente nel nostro Paese in cui le liste di attesa per tali servizi sono molto lunghe e l’offerta caratterizzata da forti disparità nord-sud. Per ulteriori informazioni consultare il sito: www.conferenzainfanzia.info  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Segui la Filanda anche su Facebook