Go to Top

FESTA DEL PAPA’, IL REGALO MIGLIORE È UN LIBRO

Troppi padri si sentono vittime della “Sindrome di Calimero“. Il 26% infatti si lamenta per il fatto di sentirsi spesso escluso dal rapporto madre-figli,il 21% non si sente veramente coinvolti quando si tratta di prendere una decisione. Lo rivela uno studio del Found!, la prima digital strategy communication, realizzato in occasione della Festa del Papà e condotto su circa 600 papà (con figli in età adolescenziale) attraverso un monitoraggio sui principali social network, blog, forum e community dedicate, per capire quali sono i rapporti con la famiglia, con i figli, con le aspettative, le gioie e i dolori dell’essere padre.
Tutti gli intervistati sono sempre pronti ad emozionarsi “con poco”: basta condividere e vivere insieme qualsiasi momento, anche l’esperienza più semplice, come guardare tutti insieme un programma in Tv o uscire a mangiare una pizza senza che nessuno protesti e dica di voler fare altro (62%), o essere coinvolti dalla propria compagna e dai propri figli in qualcosa che sta loro a cuore (51%).
Insomma, spesso fare il padre è un duro mestiere e spesso ci si arriva impreparati. E, allora, anche un libro può essere un utile strumento. Per imparare, migliorarsi, conoscersi. Il sito “paternità oggi” contiene un’ampia sezione dedicata proprio ai libri sulla figura del papà. Un libro per un papà è un ottimo regalo. Allora buona lettura. E buona festa del papà!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Segui la Filanda anche su Facebook