Go to Top

CORSO DI PREGRAFISMO E PRECALCOLO

A settembre vi aspetta la prima elementare? Vi state facendo mille domande su come il vostro bimbo o la vostra bimba affronteranno i quaderni e i conticini? Non temete, per gradi impareranno. Se però volete dar loro un aiuto, La Filanda ha in serbo per voi una bella proposta, divertente e innovativa. Infatti, grazie al disegno e al gioco è possibile aiutare i piccoli che si affacciano alla scuola primaria a prendere dimestichezza con la logica necessaria ad apprendere con maggior efficacia i meccanismi di calcolo e della grafia. Come? Facciamo un paio di esempi: giocare sul foglio con i colori ci permette di imparare a gestire lo spazio necessario alla grafia; se coloriamo con il blu il cielo, con il verde l'erba e con il marrone la terra che sta sotto, abbiamo imparato che - rispetto ad un linea centrale, quella su cui tracceremo il corpo del testo ad esempio - esistono un sotto e un sopra, relazioni indispensabili per discriminare il gesto grafico delle lettere "alte" da quelle "basse"; oppure, dati due insiemi di oggetti, discriminare fra il concetto di maggiore o minore, uguale, diverso, e via dicendo. Non vogliamo proporre un percorso per imparare a scrivere, a leggere o a far di conto, sarebbe contro i nostri principi pedagogici. Sappiamo però che in molte scuole dell'infanzia, per mille motivi, spesso non si propongono ai bambini giochi di logica e strumenti per imparare i principi, appunto, del pregrafismo o del precalcolo. Per sciogliere tutti i dubbi e le perplessità ti aspettiamo in Filanda, negli spazi della Città della Famiglia (ingresso da via delle Filerine, 1 - martedì 26 maggio alle ore 18.00.  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Segui la Filanda anche su Facebook