Go to Top

BLUE’ JAZZ NIGHT – DJANGO’S ROOTS

3 Ottobre Ore 21.30 Daniele Gregolin e Gabriele Boggio Ferraris Quartet si esibiranno presso i locali del Bluè rivisitando i migliori pezzi jazz degli ultimi anni.
  • DANIELE GREGOLIN chitarra elettrica e manouche
  • GABRIELE BOGGIO FERRARIS vibrafono
  • MASSIMO MANZI batteria
  • GIACOMO TAGLIAVIA contrabbasso
Il gruppo ripropone il repertorio del leggendario chitarrista gitano Django Reinhardt, rivisto in chiave elettrica e moderna, mantenendo fedelmente le radici della musica senza tempo di questo straordinario artista. La band è impreziosita dalla presenza di Daniele Gregolin alla chitarra, uno dei massimi esponenti del suo strumento in Italia e già esibitosi a fianco di musicisti del calibro di Stochelo Rosemberg, Ludovic Beier e Eumir Deodato; di Gabriele Boggio Ferraris, giovane vibrafonista lodigiano autore di recente di un album con musicisti del calibro di Stefano Bagnoli, Riccardo Fioravanti e per tre anni consecutivi classificatosi tra i primi dieci vibrafonisti in Italia per la rivista JAZZIT; di Massimo Manzi, batterista di fama internazionale che non ha bisogno di presentazioni e che da vent'anni collabora abitualmente col gotha del Jazz mondiale; e dal giovane talentuoso Giacomo Tagliavia al contrabbasso, già attivissimo tra la Lombardia e la Sicilia, al fianco di artisti come Paolette, Daniele Gregolin Clan Zingaro, Gabriele Boggio Ferraris e moltissimi altri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Segui la Filanda anche su Facebook